Il nuovo Presidente della Regione Toscana, Giani, sul Covid - 15 ottobre 2020

“La Sanità tiene, controlliamo la situazione” queste le parole del nuovo Presidente della Regione Toscana Eugenio Giani che si è detto preoccupato ma certo della possibilità di poter tenere sotto controlla la situazione. “A fronte di 31 terapie intensive occupate - ha dichiarato - ne abbiamo 365 disponibili, e questo mi fa cogliere la tenuta del nostro sistema”.

Il Presidente Giani ha detto che nelle  prime riunioni fatte con i tecnici e gli operatori sanitari di vertice, che gli hanno illustrato il quadro della situazione, è emerso che a fronte di 31 terapie intensive occupate  (secondo i dati di domenica 11 ottobre) ce ne sono 365 disponibili. Questo lo induce a pensare che il sistema stia reggendo.
Sull'emittente La7, nella trasmissione Tagadà, il Presidente si è detto “preoccupato” per la situazione, e ha escluso la chiusura dei confini della Toscana, perché “siamo una Repubblica una e indivisibile, come dice la Costituzione”. Conferire alle Regioni la gestione del sistema sanitario, secondo il governatore toscano, “è stata una scelta importante, e se l’Italia ha retto e oggi si presenta in Europa in un quadro positivo rispetto ad altri paesi è proprio perché la Sanità è gestita dalle Regioni”.

 

Fonte - Leggi 

Un sito web Dinamo Cms