Covid - Toscana e Campania in “area rossa” - 13 novembre 2020

Toscana e Campania potrebbero entrare in "area rossa". Mentre Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia e Marche potrebbero entrare in "area arancione". Questo ciò che emerge dai dati del monitoraggio della cabina di regia dell'Istituto superiore della sanità e del ministero della Salute.
A questo punto sarebbero solo cinque le Regioni che resterebbero in "area gialla": Lazio, Veneto, Molise, Trento e Sardegna.

Toscana e Campania saranno in zona rossa? Potrebbe essere così secondo i dati del monitoraggio dell'Istituto superiore della sanità e del ministero della Salute. Solo cinque le Regioni che resterebbero in "area gialla": Lazio, Veneto, Molise, Trento e Sardegna. Salirebbero invece a 7 le Regioni di "area rossa": Calabria, Lombardia, Piemonte, Provincia di Bolzano, Val d'Aosta, Toscana e Campania. E a 9 quelle di "area arancione": Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Marche, Abruzzo, Basilicata, Liguria, Puglia, Sicilia e Umbria. 
Sono 12 le regioni che all'11 novembre avevano superato almeno una soglia critica in area medica o terapia intensiva. Nel testo si sottolinea come, nel caso si mantenga l’attuale trasmissibilità, quasi tutte le Regioni avranno una probabilità maggiore del 50% di superare almeno una di queste soglie entro il prossimo mese. Complessivamente, il numero di persone ricoverate in terapia intensiva è salito da 1.939 (01/11) a 3.081 (11/11); mentre il numero di persone ricoverate in aree mediche è passato da 18.902 (01/11) a 29.444 (11/11).

 

Fonte e Info

Un sito web Dinamo Cms