Coronavirus: 953 nuovi casi, calano anche le terapie intensive - 24 settembre 2020

Dopo un agosto terribile per il ritorno dei contagi in tutta Italia, il Covid sembra concedere un giorno di tregua e il numero totale degli infetti da Coronavirus scende sotto soglia 1000. Sono infatti scesi a 953 i nuovi casi da Covid-19 registrati nelle ultime 24 ore nella nostra penisola.

Il numero totale degli infetti da Coronavirus nella giornata del 24 settembre, scende sotto soglia 1000. Sono infatti 953 i nuovi casi da Covid-19 registrati nelle ultime 24 ore nella nostra Penisola. Un rallentamento che, unito al basso numero di ricoveri in terapia intensiva, concede un po’ di tregua a una curva di contagi che sembrava destinata drammaticamente a salire come sta avvenendo in altri Paesi europei. Rispetto a ieri infatti si può notare una sostanziale diminuzione, considerato che nella giornata di domenica i casi registrati erano stati 1.210. In ogni caso il computo totale può essere aggiornato a 260.298. I dati sono stati diramati come sempre dal ministero della Salute e dalla Protezione civile nazionale. Il numero di morti odierno è di 4, cifra che fa salire il numero delle vittime totali nel nostro Paese dall’inizio dell’epidemia a 35.427. Il totale degli attualmente positivi è di 19.195, di questi 1.045 sono ricoverati con sintomi, 65 sono in terapia intensiva. Anche questo un dato significativo e importante, considerato che rappresenta l’emergenza maggiore dal punto di vista sanitario. Ieri infatti il numero di persone ricoverate in terapia intensiva era 69, dunque un importante e significativo decremento di 4 unità. 
Dei 953 i “nuovi” casi, la percentuale maggiore spetta a Lazio (146), 116 in Emilia-Romagna, Veneto e Campania, 110 in Lombardia. Solo tre regioni Covid-free: Valle d’Aosta, Molise e Basilicata. 

 

 

Fonte e Info

Un sito web Dinamo Cms