La Regione Toscana attiva gli alberghi sanitari

Anche a Siena ci sono due strutture in grado di ospitare chi deve stare in isolamento familiare.


La Regione Toscana è la prima in Italia a stipulare convenzioni per l'istituzione di “alberghi sanitari” per poter garantire la sorveglianza infermieristica e medica per i pazienti Covid-19. 14 le convenzioni stipulate per un totale di circa 300 posti letto.
 
In raccordo con le Prefetture e tutti i Comuni, ogni Azienda USL sta predisponendo le convenzioni con alberghi e hotel per poter garantire a chi non abbia condizioni di sicurezza a casa propria per garantire l'isolamento e evitare il contagio intrafamiliare. In tal modo inoltre si può alleggerire il carico degli ospedali per quei pazienti a cui è sufficiente una cura cura intermedia in sicurezza e in isolamento. 

Anche nell'Asl Sud Est sono 6 le convenzioni sottoscritte o in corso di sottoscrizione, due strutture a Grosseto, due a Siena e due a Arezzo, per un totale di circa 100 posti.

Fonte e Info 

Un sito web Dinamo Cms